Z Nation

Programmi

Z Nation: focus su L'Uomo

Il più misterioso dei personaggi della serie horror debutta nella terza stagione... e lo vedremo tornare

Z Nation 3 - L'Uomo

Sono tante le figure inquietanti e strane che si sono avvicendate in Z Nation nel corso di due stagioni: zombie di ogni forma e colore, cannibali, ultrafemministe, bimbe blu, Murphy il Messia… nella terza (in prima visione assoluta dal 16 novembre su Axn Sci-Fi), debutta l'Uomo, misteriosissima entità che ha subito lasciato a intendere di essere tremendamente pericoloso.

Gigante apparentemente indistruttibile, pelato, muscoloso e dai lineamenti aquilini, è stato avvistato nei due primi episodi dell’annata che compongono il Tv movie No Mercy. Dal look curioso e inconfondibile– predilige i gilet e le infradito (così comode nelle zone prevalentemente desertiche…) – l'Uomo è legato a un per ora misterioso è al soldo di Zona, losca organizzazione formata da ricconi che ama starsene in panciolle alla Hawaii a prendere il sole.

[Perché guardare la terza stagione]

L'Uomo è un mercenario a cui viene dato il compito di rapire alcuni scienziati. In No Mercy si dimostra implacabile, deciso a tutto per farsi consegnare il ricercatore sulla sua lista. Un solitario – e un amante della contemplazione – che si sporca le mani – e la coscienza - senza problemi per portare a termine la missione, ma anche un leader e uno stratega in grado di elaborare piani sadici. È spietato, ma non è chiaro all'inizio se segua ciecamente gli ordini dei superiori o celi anche interessi personali.

Ovviamente, l'Uomo non è un personaggio destinato a svanire nel nulla: lo ritroveremo più avanti nella terza stagione e sarà l’occasione per scoprire qualcosa in più sul suo passato e i suoi piani.

[Z Nation: dove eravamo rimasti]

Curiosità: l'Uomo è interpretato dall’attore e modello britannico di origini maltesi Joseph Gatt. Il particolare aspetto di questo artista daltonico, mastodontico e senza sopracciglia ha favorito una lunga carriera in ruoli eccentrici e quasi sempre da villain; spesso volto di personaggi soprannaturali e spaventosi o umani ma parecchio pericolosi, è stato – tra gli altri – un gigante di ghiaccio nel supereroistico Thor, un ufficiale cibernetico in Star Trek Into Darkness, il galeotto gay e albino della serie Banshee. Un chiaro indizio che il suo personaggio in Z Nation si attesterà come uno dei più inquietanti e sinistri dello show.

Lorenza Negri

Comments: