Power

Power: focus su Tommy Egan

Insicuro e autodistruttivo, Tommy ha spesso reazioni efferate: chi è il partner di Ghost a cui il pubblico si affeziona facilmente

Tommy Egan

Impulsivo e sopra le righe, Tommy ha spesso reazioni efferate ma è anche il personaggio più divertente di Power: scopriamo chi è il partner di Ghost.

Così come il James St. Patrick (Omari Hardwick) di Power è riservato, pacato, manipolatore e un vero e propria stratega, Tommy (Joseph Sikora), il suo migliore amico ed alter ego, è scostante, aggressivo, impulsivo, un animo ferito che non ha mai superato il dramma e il dolore di non avere avuto una vera famiglia. Ghost e Tommy Egan sono cresciuti insieme sotto l’egida del gangster Kanan, come veri e propri fratelli. In un quartiere a stragrande maggioranza nera, Tommy è stato letteralmente la mosca bianca per tutta la vita.

[L'amicizia di Tommy e Ghost: la nostra analisi]

Per Egan la famiglia di Ghost è la sua, e vedere l’amico smembrarla per intraprendere una relazione con la fidanzatina delle superiori Angela (Lela Loren) è devastante: la solida e rassicurante triade formata da lui, James e Tasha si divide, e questo diventa uno dei primi motivi dell’amicizia incrinata con St. Patrick. Tommy considera il rapporto con Ghost con molta meno leggerezza del partner professionale: per quest’ultimo la relazione è scontata, mentre per Egan è spesso motivo di dubbi e ripensamenti innescati da decisione del compare indecifrabili. Eppure, uno dei suoi pregi più grande è la lealtà, e fino all’ultimo resterà dalla parte dell’amico.

Ghost, da sempre considerato il boss di Tommy dagli altri membri delle gang, piuttosto che un suo pari, non ha mai considerato la carriera criminale come l’opzione di una vita ma solo una fase di passaggio; per Egan il potere, i soldi, la posizione conferitigli dallo spaccio di stupefacenti è tutto.

Nonostante nell’ambiente sia a volte sottovalutato, è molto più in gamba e sveglio di quanto appaia, a remargli contro solo un enorme difetto: la totale incapacità strategica che invece caratterizza le scelte di Ghost. Tommy ha un indole violenta e non si fa problemi ad assecondarla, tanto che a volte appare quasi sadico, o perlomeno completamente anestetizzato nei confronti di torture ed esecuzioni; tuttavia, il suo animo sensibile lo rende un amante degli animali, un lato che non si vergogna a mostrare e che manifesta regolarmente con il cucciolo regalato alla sua fidanzata.

[Quiz: scopri quale personaggio di Power sei]

Incredibilmente fragile, sofferente, insicuro e autodistruttivo, Tommy ha spesso reazioni efferate e violente, sulle quali non ha alcun controllo. A fargli perdere la testa sono spesso e volentieri le persone che ama: la madre, Ghost e Holly.

Quest’ultima riesce a conquistarsi la sua fiducia e ne diventa il grande amore: la prospettiva di una vita con lei diventa il miraggio di quel sogno di una famiglia allargata (con Tasha e Ghost) fino a quel momento irrealizzabile.

Ma tutti i suoi propositi andranno in fumo per colpa di Ghost che lo abbandona per una vita nel segno di una legalità ritrovata come gestore di club e compagno di Angela.Tommy, per molti il personaggio più coinvolgente e divertente di Power, giovane uomo per cui la lealtà è un valore fondamentale, è sconvolto dal voltafaccia di Ghost.

E si arriva ad un punto di svolta inaspettato: Lobos, fornitore ufficiale di droga del duo, a sua volta tradito dal "fantasma", ordina a Tommy di far fuori Ghost. Ma a potrà davvero riuscire a trovare la forza per uccidere il partner di una vita?

Lo scopriamo nei prossimi episodi della terza stagione di Power, in onda ogni martedì su AXN. Si accettano scommesse.

LORENZA NEGRI

Comments:

Seguici