Power

Power: che cosa sappiamo della quarta stagione

Nell'attesa della nuova annata in arrivo la prossima estate negli USA, capiamo cosa possiamo aspettarci

power-starz-kanan

La quarta stagione di Power tornerà in America la prossima estate. Dopo i “cliffhanger” con i quali si è chiusa la S3, la morte di Greg, la rivelazione dell’identità della spia di Lobos, il rapimento di Tariq, l’esecuzione di Milan e l’arresto di Ghost le aspettative sono altissime. Ecco cosa si sa finora sulla nuova stagione.

Ghost
È probabile che Ghost trascorra un po’ di tempo dietro le sbarre. 50 Cent, produttore della serie e interprete del villain Kanan, tempo fa ha postato un’immagine di Omari Hardwick nei panni di James St. Patrick dietro le sbarre seguito dall’hashtag “Free Ghost”. Il post è stato poi rimosso, ma il riferimento è chiaro: non ritroveremo James in una bella situazione.

Un nuovo personaggio
La produttrice Courtney Kemp ha svelato che fin dalle primissime puntate verrà introdotto un nuovo personaggio interpretato dall’attore Sula Kang (Fast and Furious), il quale vestirà i panni di un collega o superiore di Angela. Non ci è dato sapere se si tratterà di un avvocato, un agente o un dirigente e se questi avrà con la protagonista femminile un rapporto sentimentale o solo di lavoro, ma la produttrice ha anticipato che “sarà una figura che avrà molta influenza su Angela”.

Angela
Dopo essere stata brutalmente lasciata da Ghost, Angela si è ritrovata di fronte a un destino anche peggiore: pagare con la galera la sua relazione. Ha reagito e ha fatto arrestare l’ex amante per la morte di Greg, convinta delle proprie azioni. Pare che nella quarta stagione la vedremo cambiare radicalmente, come risvegliata con uno scossone che le ha aperto gli occhi. La Kemp ha svelato che “Vedremo Angela fare di tutto per tornare a essere un’assistente procuratore in gamba. Quello che ha fatto nei confronti di Ghost è sbagliato, ma era dalla parte del giusto”.

Tariq
Dopo averlo blandito e avergli fatto assaggiare la vita da gangster, Kanan, tramando nell’ombra, si è avvicinato tanto al figlio di Ghost e Tasha da conquistarne la fiducia e poterlo usare come pedina del suo piano di vendetta nei confronti dei due. Alla fine della stagione spedisce alla donna una foto del ragazzo, che ha rapito. Le cose per il giovane St. Patrick, pare, si metteranno anche peggio a causa dell’affezione nei confronti di Kanan.

Dre
Con Ghost fuori gioco, almeno per il momento, qualcuno si farà avanti per reclamare la gestione dei suoi affari, e questo qualcuno sarà Dre, suo sottoposto intraprendente e ambizioso. La Kemp ha dichiarato: “Lo consideriamo un sua versione in miniatura, tanto che lo chiamo Baby Ghost. Nella quarta stagione lo vedremo emergere”. Punterà alla via legale o a quella illegale?

Lorenza Negri

Comments: